Deadpool 2

da MARTEDI 15 a MARTEDI 22 MAGGIO
PRIMA VISIONE NAZIONALE

inizio spettacoli ore 19:15 - 21:30

VENERDI e MARTEDI biglietto 4,50 €

Deadpool 2 è l'atteso sequel del film con Ryan Reynolds nei panni del mercenario chiacchierone Wade Wilson.
Il totomorte dei sicari, organizzato nel losco bar di Weasel (T.J. Miller), ha perso da tempo uno dei suoi più quotati concorrenti. Grazie al fattore rigenerante che lo rende praticamente immortale, l'irriverente Deadpool può esibirsi in battutine provocatorie ed eccessi metateatrali senza pensare alle conseguenze, arrivando perfino a zittire Stan Lee nel teaser trailer del film.

Oltre al ritorno dell'assennato Colosso e della ragazzina punk Testata Mutante Negasonica (Brianna Hildebrand), la pellicola segna il debutto di nuovi imprevedibili mutanti che daranno filo da torcere al supereroe insolente e sboccato. La fortunata Domino (Zazie Beetz), in grado di piegare le probabilità a proprio vantaggio, il potente Cable (Josh Brolin), per molti versi l'opposto di Deadpool, e Black Tom Cassidy (Jack Kesy), capace di manipolare l'energia attraverso le piante.

PANORAMICA SU DEADPOOL 2:

Costato 58 milioni di dollari, stanziati da una cauta Fox per un cinecomic vietato ai minori ed estremo, il primo Deadpool ne ha portati a casa ben 783, rivelandosi un trionfo decisamente inaspettato. O forse non del tutto, visto che Deadpool 2 è stato annunciato tre giorni prima dell'uscita di Deadpool 1!

Ryan Reynolds, promotore del progetto in quanto co-producer, interprete del personaggio non solo nel primo Deadpool ma anche nel ben diverso X-Men: Le origini - Wolverine (2009), ha però avuto qualche screzio col regista del primo atto, Tim Miller. Miller non aveva intenzione di girare - parole sue - "un film stilizzato a budget triplo". Lo spettacolo doveva continuare, quindi la Fox ha preso in rassegna rapidamente un possibile sostituto, scegliendo infine David Leitch, che ha vinto la concorrenza di Rupert Sanders, Drew Goddard e Magnus Martens. Leitch, ex-stuntman, è diventato famoso codirigendo in tandem con Chad Stahelski il primo John Wick (2014), per poi proseguire da solo servendo Charlize Theron in Atomica Bionda (2017). Leitch ha portato con sè creativi che avevano lavorato con lui nei precedenti lavori, il musicista Tyler Bates, il direttore della fotografia Jonathan Sela e la montatrice Elísabet Ronaldsdóttir.

La continuità d'intenti e stilistica dovrebbe comunque essere più o meno garantita, oltre che dallo stesso Reynolds, dalla riproposta degli sceneggiatori Rhett Reese e Paul Wernick. Nonostante il co-creatore di Deadpool, Rob Liefeld, volesse nei panni del villain Cable un pezzo da novanta come Russell Crowe, l'attore selezionato per il ruolo è stato alla fine Josh Brolin, non nuovo ai cinecomic, perché apparirà contemporaneamente nei panni di Thanos in Avengers: Infinity War ed è in passato stato nei cast di Sin City - Una donna per cui uccidere (2014) e il protagonista dello sfortunato Jonah Hex (2010).

Domino, mutante cecchina appartenente alla X-Force, personaggio nato nel 1991/1992 proprio dalla fantasia dei genitori di Deadpool, appare qui per la prima volta sullo schermo, interpretata dalla Zazie Beetz della serie Atlanta. Domino ha tuttavia fatto capolino in diversi episodi degli X-Men animati per la tv.

Guarda il Trailer

Web Agency Calabria

Cinema Vittoria

Piazza Dalla Chiesa, 6
Diamante (CS)
Tel +39 0985 81055

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information